VILLA MENINI  .  Via Pontarola 21 - 35011 Reschigliano di Campodarsego (Padova)  .  info@villamenini.it  .  +39 329 32 47 961

VILLA

MENINI

ARCHIVIO

MUSICA - TEATRO - ARTE

Vai a:

 
L'appuntamento di fine estate con la musica dal vivo.

Un'oretta di musica

Nell’orario dell’aperitivo il giardino dello spazio bersò bar-gelateria di Villa Menini si trasforma in un palcoscenico per solisti e piccole formazioni, ospitando live semi-acustici di vario genere, dal blues alla musica d’autore più istrionica. Gli ospiti che hanno dato via alla prima rassegna, a settembre del 2018: Alessandro Babboo (featuring Luca Ferraris & jam band), Pigmento Music, Marco Pandolfi e Federico Patarnello.

settembre 2019

...

...

"Aladino e la lampada magica" - Commedia per ragazzi

Il Gruppo del Lelio

Chi non vorrebbe avere un genio per amico?
Oggi subiamo tutti la pressione dalle aspettative degli altri; emergono così insicurezze, paure, la voglia di apparire migliori di quello che crediamo di essere.

Non ci resta che specchiarci nella storia del simpatico Aladino per capire che ognuno ha dentro sé la forza per superare qualsiasi difficoltà. Le nostre caratteristiche ci rendono unici ed è solo così, che riusciremo a vivere serenamente.

giugno 2010

Scritto e diretto da Angelo Lelio

Blues guitar

Mauro Ferrarese

Suona la prima chitarra a dieci anni e da allora è sempre stata la sua fedele compagna.
Mauro ha iniziato a suonare sulla strada e setaccia da sempre il repertorio country blues degli anni ’20 e’30, worksongs, spirituals, ballads.

Il suo stile è fortemente influenzato da Blind Willie Johnson e il bottleneck; slide e accordature aperte lo affascinano da sempre fino a diventare parte fondamentale del suo sound. Ha suonato a fianco di numerosi artisti di fama internazionale.

2008/2009

...

...

Folk e Indie Rock

Nobraino

I Nobraino sono presenti nella scena italiana da molti anni e hanno collezionato riconoscimenti molto importanti. Hanno solcato i palchi di noti nomi dello scenario nazionale ed internazionale, come Paolo Benvegnù, John de Leo, Hormonauts, Gipsy Star (ex Gipsy King), Raul Casadei & Bitch Orchestra, Elio e le Storie Tese, Negramaro e Nomadi.

luglio 2008

...

Personale di pittura

Roby Persi Santorum

"Ogni tentativo d'imporre una corrente codificata nelle arti come nella scienza è un segnale commovente dell'incapacità dell'uomo di dare un senso a qualunque cosa."
"Quando si cerca di mettere seriosamente ordine in categorie per loro natura aperte a evoluzioni imprevedibili, abbiamo un abito elegante indossato da un folle: niente è più patetico di un pazzo che si finge sano."

Patafisico, artista eclettico, pittore, performer.

luglio 2009

myspace.com/pataroby

...

Jazz

Michele Manzo Trio

Michele Manzo è cresciuto sotto la guida di Sandro Gibellini imponendosi come uno dei più interessanti chitarristi jazz della propria generazione.

Massimo Chiarella è una presenza costante ed importante del jazz veneto sin dall'inizio degli anni '80; primeggia nell'uso delle spazzole e sa unire un solido senso ritmico ad una non comune fantasia esecutiva.

Contrabbassista di origine newyorkese, Marc Abrams è dotato di un agile fraseggio e di un'eccellente scansione ritmica.

Michele Manzo                Chitarra
Massimo Chiarella          Batteria
Marc Abrams                  Contrabbasso

Mediterranean Folk

Aronne Dell'Oro

"Al mattino vedremo se la vigna è fiorita"

Una voce ed una chitarra per avventurarsi nei territori in cui folk mediterraneo e tradizione italiana si incontrano.

maggio 2008

facebook.com/aronnedelloro

...

Blues e dintorni

Riccardo Grosso Band

Non si può classificare la RGBand all'interno di un solo genere. Ma non è nemmeno una band "juke-box", ha una sua identità definita che è debitrice al grandioso Tom Waits ed alla musica bluesy, con un tocco di atmosfera latineggiante che non guasta mai.

La formazione è stata definita "un gruppo latin-blues che vi porterà dal Mississippi al Brasile senza perdere la propria identità".

2008/2009

...

Ethno Jazz

Bube Sapràvie

Bube Sapràvie è un progetto nato nel 2002 dall’incontro di Nereo Fiori (fisarmonica) e Riccardo Marogna (clarinetti).
I due intraprendono un comune vagabondaggio nella musica di frontiera ricercando la contaminazione, il meticciato, in modo originale ma sempre attento alle fonti.

 

Il repertorio spazia dal klezmer e la musica popolare Est-Europea, al nuovo tango argentino, con incursioni nell’etno-jazz e molte composizioni originali.

aprile 2008

facebook.com/bube.sapravie

...

Folk

Lake District

Fin dagli esordi nel 1993, il filo conduttore della band rimane il rapporto tra parola e musica; una sintesi di stili e generi, dal celtico-irlandese degli esordi a influenze d'oltreoceano (nord, centro e sud America), con incursioni verso il klezmer e la musica mediterranea.

 

Lo spirito e l'approccio sono comunque quelli della musica di strada, genuina e schiva verso le influenze marcatamente commerciali.

aprile 2008

lakedistrictmusica.blogspot.it

...

Blues

Joe Chiericati

Joe inizia a suonare il pianoforte a otto anni e non ha ancora finito...
Dopo essere stato assimilato dagli anni 80' e aver saltato gli anni 90', usati per studiare gli anni 70', arriva ad oggi con più di 4000 concerti sulle spalle, ed un sound pazzesco, fatto di tradizione americana (swing, blues, gospel, ragtime, spiritual e country) mescolati a psichedelia, elettronica, classica e reggae.

 

Compone tra le altre cose le musiche per “OH BOY” diretto da Maurizio Nichetti e “NOVECENTO” di Baricco. Compone ed arrangia anche musiche per il teatro.

2008/2009

...

Unusual blues reunion

Skapeeno's Pheeca Band - Incredible!

Una speciale serata di festa e quattro grandi musicisti riuniti in una band nata apposta per l'occasione.
Un concerto assolutamente esclusivo!

marzo 2008

...

Marco Pandolfi                  Armonica e Voce
Max Lazzarin                     Pianoforte e Voce
Federico Patarnello          Batteria
Alessandro Arcuri             Contrabbasso e Voce

Fingerstyle Guitar

Luca Francioso

Chitarrista, compositore e scrittore, inizia lo studio della chitarra classica nel 1987 avvicinandosi al Fingerstyle nel 1996. Comincia a scrivere i suoi primi racconti nel 1991.
Ha all’attivo oltre 40 produzioni tra album, singoli, raccolte, DVD, manuali fingerstyle, romanzi e racconti e ha suonato in più di 1000 concerti in giro per il mondo.

febbraio 2008

...

Blues Harmonica

Paolo Ganz

Paolo Ganz, musicista e scrittore, è uno dei maggiori maestri di armonica Blues riconosciuti in Italia. Approda al Blues nei primissimi anni '80, sviluppando un suo stile particolare, semplice, diretto ed immediato.

Nel 1986 pubblica il primo metodo per armonica Blues mai apparso in Italia al quale faranno seguito altri cinque volumi.

gennaio 2008

...

Blues

Marco Ballestracci and The Fieldmen of Blues

Nato in Svizzera nel '62, Marco è bluesman, autore, noto scrittore, barista, DJ e mille altre cose; un uomo che suona e scrive di quell'amore e passione, impetuosi come le acque del Po, che scorrono nel Blues Padano.


Il suo stile è schietto come il suo carattere, è un armonicista alla continua ricerca di se stesso. Una voce coinvolgente, diretta e ricca di sfumature.

2008/2009

facebook.com/marco.ballestracci

...

Blues

The Twisters

La band, sulla ribalta dal 2004, nasce dalla grande passione per il grande Hendrix e l’indimenticabile S.R.V., ma il “viaggio reinterpretativo” prosegue verso autori come BB King, John Mayall, Coco Montoya, Robben Ford e molti altri.

I Twisters hanno creato il loro tipico sound elettrico mescolando stili diversi, in cui il R'n'B' si slancia verso il soul, il funky ed il blues; il genere, quindi, non è rigoroso e spazia dal blues classico al country strizzando l’occhio al jazz.

2007/2009

Paolo Bacco                           Chitarra, voce
Alessandro Bacchiega          Basso
Matteo Coassin                      Batteria
Claudio Lupo                          Tastiere

Vintage lounge music

The Smart Set

Accomodatevi sulle rotondità lounge della musica degli Smart Set, un fresco aperitivo musicale che vi tonificherà di sorso in sorso, accompagnandovi in un divertente viaggio negli anni ’60 e ’70.

Un cocktail ammiccante e di facile ascolto tutto da ballare, dove ritroverete lo stile degli anni che hanno cambiato per sempre il mondo della musica, del design e della moda.

luglio 2007

...

...

Blues

Richard Ray Farrel

"Blues will never die, because it's not a fad, it's a way of life"

Richard Ray, esattamente come ogni grande bluesman, iniziò la suia carriera "on the road".

Più di venticinque anni di carriera, una vita spesso gitana, completamente incentrata ad elaborare il proprio “sound”, fino a calcare moltissimi importanti palchi europei in compagnia di “giganti” come Joe Cocker, Albert King, Screamin'Jay Hawkins e Jeff Healey.

2007/2008

...

Laboratorio di musica folk

Piccola Bottega Baltazar

Uno straordinario laboratorio artigianale dedito alla lavorazione di nuove forme per la musica folk.

maggio 2007

...

Reggae

Ziliota Roots

La vitalità, l’allegria e la passione di un gruppo prorompente di energia pura, degno del suo fondatore, amico unico e prezioso, Riccardo Mantovani.


soundcloud.com/tuff-manf

...

Blues guitar

Mark Slim

Si appassiona da ragazzino al Blues acustico ed elettrico, ascoltando i dischi del fratello maggiore, pianista-organista in una band locale.

Dal 2003 trascorre diverso tempo negli USA, frequenta la Austin Guitar School, approfondisce le tecniche dei bluesmen del Texas e del Mississippi degli anni '30 ed ha la fortuna di suonare con molti musicisti di spicco.

Qui in Italia, decide di dare vita ad una band propria ed assieme all'amico batterista Davide Saccà e al bassista Luca Dell'Aquila, nasce il Mark Slim Trio.

aprile 2007

...

Gypsy jazz

Oncle Archibald

1/1

Oncle Archibald nasce dall’incontro di Massimo Valvasori, Alessandro Arcuri ed Enrico Zanella.

Lo stile degli Oncle Archibald si ispira ad un genere musicale degli gli anni '30 che in seguito venne chiamato gypsy jazz, gypsy swing, swing manouche, parisian swing, hot club music.

marzo 2007

...

Rock Italiano

Massimo Priviero

Massimo Priviero esordisce nel 1987. Viene definito lo “Springsteen italiano”, collabora con il chitarrista del boss, Little Steven, e raggiunge il successo. Ma ben presto se ne tira fuori, torna a cercare la vera anima del rock.

Nel 2006 esce “Dolce Resistenza”, l’album della piena maturità compositiva.

maggio 2007

...

Blues harmonica

Marco Pandolfi

Artista apprezzato a livello internazionale e probabilmente il migliore armonicista blues in circolazione in Europa, il suo stile crea un equilibrio perfetto mescolando ingredienti contrastanti: un sound intimista e viscerale, un'espressione delicata che è un'esplosione di colori, ritmo e timing di una precisione incredibile.

Collabora stabilmente con il batterista Federico Patarnello, un musicista di grande introversa profondità, il cui tocco garbato, limpido e preciso si sposa perfettamente con le sonorità di Pandolfi.

2007/2009/2011

...

Serata Zydeco con la partecipazione straordinaria di Max Lazzarin e Marco Pandolfi

Dr. Larry & The Zydeco Hogs

Lo Zydeco è la musica popolare da ballo dei neri e dei creoli della Louisiana, nata dall’unione del cajun, della musica caraibica e di quella afroamericana.
Il patrimonio musicale afroamericano si mescola infatti con le danze tradizionali europee, dando così vita ad un percorso musicale unico. I tratti tipici dello Zydeco sono fisarmoniche, washboard e l’uso nei testi del dialetto francese.

Attualmente, lo stretto rapporto con il blues, R&B e rock’n’roll, donano una ritmica marcata e invadente, un suono elettrico con forti influenze funky e la struttura tipica in dodici misure. Lo spirito di questa musica è festoso, celebrativo e spontaneo.

2006/2007

...

...

Sviluppi d’istantanee d’Argentina

Vediamoci a Corrientes

Lo spettacolo è liberamente ispirato a una storia vera tratta dai resoconti dei viaggi di Rigato in America Latina, durante i quali ha potuto entrare in contatto con diversi progetti di sviluppo locale.

Lo spettacolo è stato presentato in forma di prova aperta al termine della quale gli spettatori sono stati chiamati a dare consigli e indicazioni su come poter sviluppare il lavoro.

settembre 2006

Autore Andrea Rigato
Regia di Filippo Tognazzo
Con la partecipazione di Peter de Faccio e Francesco Mattarello

Ho visto la madonna - Monologo comico satirico

Pia Engleberth e Paolo Ciarchi

Un monologo brillante e divertente della bravissima Pia Engleberth, che si costruisce intorno alla fantomatica apparizione mistica avuta da una contadina della profonda campagna veneta. Nello spettacolo, Pia si fa accompagnare dall'incredibile tuttofono rumorista Paolo ciarchi.

settembre 2006

...

Scritto ed intepretato da Pia Engleberth
Con la partecipazione di Paolo Ciarchi

"Rispetta la fila" di Raffaello Lombardi

O.T.P Opificio delle Teatralità Potenziali

Uno spazio vuoto, una linea tracciata per terra, cinque personaggi in fila dietro alla linea. Non si sa per cosa stiano facendo la fila. Vengono portate in scena le strategie che ciascuno adotta per avere il primo posto nella fila. L’ingresso di un sesto personaggio, enigmatico e inquietante, rende il tutto ancora più spiazzante.

Una coinvolgente gara che induce il pubblico a tifare per l’uno o l’altro personaggio. Una fila senza capo né coda, né scopo: ma tutti sono disposti a morire pur di essere i primi, perchè la competizione, finisce per essere l’unica occasione di esistere.

settembre 2006

...

Liberamente tratto da "Line" di Israel Horovitz
Regia di Raffaello Lombardi

Freakout

Associazione Culturale Belleville

Uno spettacolo comico, precursore di match di improvvisazione teatrale, in cui il pubblico può interagire con i protagonisti suggerendo titoli, parole, luoghi e azioni.
Gli attori hanno a disposizione solo la loro fantasia e creatività per improvvisare storie sempre diverse e divertenti.

settembre 2006

...

...

Jazz e Swing anni '30 e '40

Teatriò

La musica che negli anni '30 e '40 ha fatto sognare, ballare e innamorare i nostri nonni. 

settembre 2006

...

Old fifties swing and groove

Silverjacks Swing Band

I grandi classici degli anni '50 reinterpretati da una band che riesce a far ballare anche i più ritrosi!

settembre 2006

...

...

"The Alligator" e il New Orleans blues

Max Lazzarin

In attività da più di vent’anni attraversando il mondo del Blues, Max “Alligator” Lazzarin si ispira alle atmosfere della New Orleans music, la grande culla delle contaminazioni musicali caraibiche, funky e gospel.
Max assorbe il background culturale della New Orleans music e prosegue a mescolare ed “inquinare” il suo suono con tutto ciò che lo ha segnato artisticamente.

⇦2006

...

Jazz

Gastone Bortoloso Big Band

La Gastone Bortoloso Big Band si muove tra lo stile di Duke Ellington, fino ad un jazz contemporaneo firmato Hancock e Shorter.

Gastone Bortoloso che spesso è arrangitore dei brani, guida questa proposta musicale, ricercando e interpretando anche composizioni che hanno segnato la storia della musica afroamericana.

2006

...

...

"Più o meno mi muovo" - Mostra fotografica

Gabriele Lazzaro

Mostra fotografica di Gabriele Lazzaro.

2006

...

...

Collettiva di pittura - estemporanea di pittura en plen air

Galleria Art&Media

Collettiva a cura della galleria Art&Media di Castelfranco Veneto e giornata speciale di pittura nel parco organizzata dalla scuola di pittura Art&Media.

2006

...

In esposizione opere di:

Gruppo Theleterial, Elena Marinato, Franco Squizzato, Ezio Favrin, Sergio Carlon, Mara Dario, Luigina Mazzocca e Miguel Miranda.

Scultori al lavoro all'interno del parco

Estemporanea di scultura su legno

Un'occasione per avvicinarsi all'arte dell'intarsio del legno ed al mondo della scultura. I visitatori hanno infatti la possibilità di osservare gli scultori dal vivo durante l'esecuzione ed  apprezzarne i metodi e le tecniche.

2006

...

Artisti partecipanti:
Roberto Tonon       Mario Imposti           Silvano Soppelsa
Giulio Negri            Roberto Carraro       Aldo Pallaro

"Rapporto" - Installazione 2006

Roberto Marconato

L'autore non è legato ad alcuna scuola anche se può essere definito surrealistico. Lo guida la "pittografia", una mistione tra pittura e grafica in cui balza la volontà di ridurre il mondo in frammenti.

Emerge la sua "filosofia del recupero": l'obiettivo di valorizzare l'oggetto, quasi sempre in disuso o vero e proprio scarto del quotidiano, per sublimarlo ed innalzarlo ad oggetto esclusivo.

2006

...

"Abisso II" - Performance

MaraM

"La testa chiusa all'interno di un sacchetto di plastica che pian piano si riempie d'acqua; un'apnea che durerà quasi tre minuti. Il tempo passa e la tensione cresce, stranamente accompagnata dall'aspetto buffo del mio volto deformato dall'acqua."

La performance è forse il linguaggio che utilizza di più ma lavora spesso con installazioni, video e interazione con il pubblico. La ricerca di MaraM è disequilibrio, parola che riesce a contenere opposti significati: equilibrio interiore e perdita dell'equilibrio stesso. Proprio in questo "dondolare tra" nasce il suo lavoro, in un luogo instabile, sospeso e in bilico, in cui tragedia e ironia si esprimono contemporaneamente.

2006

...

"A cavallo" - Video / "CCL+CCL" - Installazione

Simone Filippi

L'artista da sempre si confronta con la concretizzazione del pensiero puro. I suoi maestri di riferimento sono artisti come Gino De Dominicis, Piero Manzoni o Alighiero Boetti, dai quali ha imparato a sorprendere lo spettatore con abili colpi di scena o addirittura con interminabili attese dopo le quali il colpo di scena non si concretizza mai.

2006

...

...

"Cielo, mio marito!" / "Damn, my husband!" 2005 Life-size photograph on plastic

Andrea Contin

"Contin inventa figure di superamento dell’arte, sequenze imitative di quelle della vita; copie dal vero senza esigenze di rappresentazione, in quanto vere e proprie azioni. Esse diventano tagli di vita che si lasciano rivivere come tagli, prelievi scenici e ready-made di soggettistica del quotidiano. Vive l’arte in trasparenza con la quotidianità qualunque della vita, e se ne prende il rischio di interferenza.

(Salvatore Fazia, estratto)

2006

...

...

I Soliti Ignoti & Pasion Flamenca

Doppio Concerto!

Un'eclettica serata estiva per divertirsi al ritmo del rock-blues dei Soliti Ignoti ed immergersi subito dopo nelle calienti atmosfere spagnole dei Pasiòn Flamenca.

2006

...

...

"Arlecchino, Mirandolina e non c'è amor se c'è digiuno"

Associazione Bel Teatro

L'opera prende spunto da “Servitore di due padroni” e “La Locandiera” di C. Goldoni, riorganizzandone gli schemi compositivi in un turbine di gags e lazzi. Le maschere di Donato Sartori, la musica, i duelli, la rendono una gradevole icona classica, se pur attualizzata nel testo e nei riferimenti.

2005

...

Regia di Roberto Innocente

"La locandiera" di Carlo Goldoni

Associazione Bel Teatro

La commedia, brillante, sembra all'inizio un manifesto sulla supremazia della donna in amore ma, nel divenire crudele del secondo e terzo atto, la situazione si ribalta a favore del Cavaliere, così tartassato da ispirare pietà.

Del resto, lo scontro è tra due posizioni nette: il disprezzo per le donne del Cavaliere è un estremismo che chiama voglia di riscatto e di punizione, la quale però, è troppo severa e mette in torto la stessa protagonista.

2006

...

Regia di Roberto Innocente - Aiuto regia: Federica Santinello

"Cuore" - liberamente tratto da "La Storia Infinita" di M. Ende

Scuola di teatro per ragazzi dell'Accademia Filodrammatica di Cavarzere

Una favola giocata tra il moderno e il tradizionale, dove alla grigia realtà delle periferie si affiancano mondi fantastici popolati di principi e ciambellani. Una storia di gioco, sentimenti, fantasia, stretti nel vortice della produttività.

2006

...

"Il sogno di un uomo ridicolo" - racconto fantastico di Fëdor M.Dostoevskij

Vittorio Attene

Un uomo considerato da tutti ridicolo, deriso e preso in giro, matura l’idea di spararsi per chiudere un’esistenza che non ha senso. Presa questa decisione, mentre cammina per strada incontra una bambina che gli chiede aiuto; lui non le dà retta e prosegue, perso nella sua ossesione. Tornato a casa, il senso di colpa per essere rimasto inerte lo fa pensare. Pensando si assopisce, e sogna. Sogna di un mondo perfetto in cui si ritrova felice, ma che lui stesso contamina con i suoi sentimenti negativi. Quando si risveglia, si sente illuminato da una missione. Deve predicare agli altri la verità dell'amore.

2005/2006

Trasposizione drammaturgica in un atto
Regia: Antonello Pagotto